Mattia Marino

Tito e la “mentalità di ritornare”

Faccio parte di una famiglia di cinque figli, tre uomini e due donne. Io, Mattia Marino (per tutti Tito) e uno dei miei due fratelli possiamo considerarci emigrati, lui perché da ragazzo emigrò in America, io perché a 16 anni decisi di partire per la Germania. Continua a leggere

Rosalba Casciano

Premetto che, anche se da qualche anno ormai ufficialmente una emigrante, i miei ricordi di Palomonte sono cosi vividi e il mio legame con esso cosi forte che, in realtà, non mi sento e non mi sono mai sentita tale. E, con questa mia storia di emigrante senza sentirsi tale, più che di me vorrei raccontare cosa è stato e cos’ è Palomonte per me… Continua a leggere

Giuseppe Caputo

Sono Giuseppe Caputo ed abito a Staten Island, uno dei cinque borghi della città di New York city. Nel 1967 sono emigrato insieme a mio padre per far visita a suo zio, il fratello di mio nonno. Da quel momento ho deciso di voler trascorrere la mia vita lontano dal mio paese.Continua a leggere

Giovanni Galdieri

Mi presento: sono Giovanni Galdieri, nato a Palomonte il 24/06/1968 ed attualmente residente a Bonstetten in provincia di Zurigo. Sono partito per la Svizzera nel 1986 per una ragione per la quale generalmente non si partiva all’epoca: non volevo proseguire il lavoro di mio padre, che svolgeva nel paese il lavoro di muratore.Continua a leggere

Giovanna Cervino

Mi chiamo Giovanna Giannuzza Cervino e sono nata a Palomonte il 23 Giugno 1953. Abito a Toronto, in Ontario (Canada) e il mio destino era di emigrare per amore. Mi sono sposata l’8 Settembre del 1973 con mio marito Mario Moser, che però abitava in Canada, ragione per la quale decisi di abbandonare il mio paese. Continua a leggere